SCOOTER IN MARE PER SCOMMESSA, DENUNCIATO BALOTELLI

NAPOLI (ITALPRESS) – La “scommessa” del tuffo col motorino potrebbe costare cara a Mario Balotelli. Il calciatore è stato infatti denunciato all’autorità giudiziaria, assieme ad altre tre persone, dalla Polizia Locale di Napoli per istigazione a delinquere ed esercizio di gioco d’azzardo nell’ambito delle indagini per l’episodio accaduto sabato scorso a Mergellina, sul lungomare di Napoli, e ripreso in un video poi postato sui social e diventato subito virale. Nelle immagini si vede un amico di Balotelli lanciarsi in acqua a bordo di uno scooter, in cambio, sembrerebbe, di 2mila euro. Le indagini sono affidate al Reparto della Polizia Ambientale dei vigili urbani di Napoli. I magistrati, adesso, valuteranno se ci sono gli estremi del reato. Il Testo Unico dell’Ambiente vieta l’abbandono di rifiuti pericolosi e il getto pericoloso di cose. Il motorino però sarebbe stato recuperato poco dopo l’accaduto ed è stato poi ritrovato ieri in via Andrea D’Isernia.

(ITALPRESS).