Mattarella “Pericolo virus ancora attuale, non abbassare le difese”

ROMA (ITALPRESS) – “Il pericolo del virus è ancora attuale, ma
spesso affiora la tendenza a dimenticare e rimuovere esperienze
dolorose: era prevedibile, forse non era immaginabile che
affiorasse così presto, mentre nel nostro Paese, per la pandemia,
continuano a morire i nostri concittadini. Anche una sola vittima
indica che non si devono abbassare le difese”. Lo ha detto il
presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della
cerimonia del Ventaglio. “Sarebbe bene rileggere qui i prospetti quotidiani che davano notizia dell’epidemia – ha proseguito – dei nuovi contagi, delle vittime. Li ho riletti nei giorni scorsi: non possiamo dimenticare quel che è avvenuto”.
Un monito, quello del Capo dello Stato, che si lega all’importanza di una informazione libera e corretta: “Le fake news sono normalmente il prodotto di azioni malevole, abitualmente anonime con lo scopo di ingannare la pubblica opinione, azioni prive di sanzioni, esattamente l’opposto dell’informazione puntuale. Quella della libertà di stampa come bene pubblico – ha sottolineato – attiene alla libertà delle persone”.
Infine, Mattarella ha rivolto un appello ai cittadini: “Talvolta viene evocato il tema della violazione delle regole di cautela sanitaria come espressione di libertà. Naturalmente occorre tenere conto anche del dovere di equilibrio con il valore della vita – ha concluso -, evitando di confondere la libertà con il diritto far ammalare altri”.
(ITALPRESS).