Pnrr, via libera Ue alla quinta rata da 11 miliardi

BRUXELLES (BELGIO) (ITALPRESS) – La Commissione Europea ha approvato una valutazione preliminare positiva di 53 tappe fondamentali e obiettivi legati alla quinta richiesta di pagamento dell’Italia, per 11 miliardi di euro (al netto del prefinanziamento) nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.
“La quinta richiesta di pagamento – spiega la Commissione Europea – riguarda passi importanti nella realizzazione di 14 riforme e 22 investimenti che porteranno cambiamenti positivi per i cittadini e le imprese in Italia in settori quali la concorrenza, gli appalti pubblici, la gestione dei rifiuti e dell’acqua, la giustizia, il quadro di revisione della spesa, nonch√® l’istruzione secondaria e terziaria”.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).